Silvana Baroni

Home

letteratura

Arte

Recensioni

IL DOPPIERE E LO SPECCHIO


scrivere aforismi è un’arte funambolica
è pensare senza rete di protezione



pretende amore soprattutto chi non lo sa dare



una misurata lontananza facilita una sobria vicinanza



non c’è altro modo:
dobbiamo sentirci in gamba su due piedi



ci sono dolori per i quali preghi venga notte
e altri per cui non vedi l’ora che sorga l’alba



è il pudore che più sa dei luoghi della pornografia



le anime gemelle fanno di tutto per ritornare figlie uniche